Limina. Riqualificazione di alcuni quartieri, 220 mila euro finanziati dalla Regione

LIMINA – Saranno avviati tra pochi giorni 2 cantieri di lavoro finanziati dalla Regione Siciliana al comune di Limina, per un importo complessivo di oltre € 220.000,00 destinati alla riqualificazione di alcuni quartieri che versano in condizioni precarie. L’ufficio Tecnico Comunale ha ultimato le numerose procedure burocratiche programmando nelle giornate di venerdì e sabato della corrente settimana un corso sulla sicurezza dei cantieri e l’inizio dei lavori per l’11 di aprile. Gli interventi previsti riguardano per uno dei cantieri, dell’importo complessivo di € 111.394,00, la riqualificazione della piazza Castello e della via D. Cirillo e per l’altro cantiere, dell’importo complessivo di € 109.858,00, la riqualificazione della via Evola (vicino stazione dei Carabinieri) e della zona limitrofa alla Chiesa delle Preci. I cantieri consistono nella demolizione e rifacimento della pavimentazione, demolizione e rifacimento dei massetti, realizzazione di canalette di raccolta e convogliamento delle acque meteoriche, realizzazione di muri e ringhiere. Queste attività da un lato consentono di recuperare aree degradate del centro storico e dall’altro di dare una boccata d’ossigeno a ben 22 cittadini disoccupati, selezionati tramite l’Ufficio di collocamento, nonchè a 2 direttori dei lavori.

Leave a Response