Taormina. Arrestato dai carabinieri stalker 36enne

TAORMINA – I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno eseguito un provvedimento custodiale, emesso dal Gip del Tribunale di Messina, nei confronti di un 36enne, già noto alle forze dell’ordine, dimorante in un comune costiero del comprensorio ionico, in quanto responsabile di violazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Il divieto nei confronti del 36enne era stato emesso nello scorso mese di gennaio, quando lo stesso era stato arrestato dai carabinieri poiché responsabile di atti persecutori commessi in danno di un proprio congiunto.
Considerata la violazione delle prescrizioni imposte dall’Autorità giudiziaria con la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa commessa dal 36enne nei giorni scorsi, il Gip del Tribunale di Messina ha disposto l’aggravamento della precedente misura cautelare, sostituendola con quella della misura cautelare in carcere.

Leave a Response