S. Teresa. Tentata estorsione, fermato un 65enne

S. TERESA DI RIVA – I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno fermato un 65enne di S. Teresa di Riva, Cosimo Rinci, poiché ritenuto responsabile di tentata estorsione.
I militari dell’Arma sono entrati azione dopo che un cittadino 42enne aveva richiesto al “112” il loro intervento riferendo di essere stato aggredito da un uomo. Giunti sul posto, i carabinieri hanno identificato la vittima ed il suo aggressore mentre gli stessi si trovavano ancora per strada, in pieno centro abitato. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, Rinci avrebbe aggredito il 42enne, pretendendo da quest’ultimo la somma di 30mila euro. La vittima è stata soccorsa dai sanitari che lo hanno giudicato guaribile in tre giorni. Il giudice, dopo avere convalidato l’arresto operato dai carabinieri, ha rimesso in libertà il 65enne.

Leave a Response