Furci. Al via giovedì il servizio gratuito per la raccolta di rifiuti ingombranti

FURCI SICULO – Al via giovedì il servizio gratuito per la raccolta dei rifiuti ingombranti.  Lo ha reso noto l’Amministrazione comunale, spiegando che sarà espletato di concerto con l’Ato 4 rifiuti. Per poterne usufruire i cittadino dovranno prenotarsi telefonando all’Ufficio tecnico del Comune dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì. Un funzionario incaricato illustrerà agli utenti il da farsi. Innanzi tutto dovranno essere indicati i dati anagrafici, l’indirizzo, il recapito telefonico, l’esatto numero civico e la tipologia del rifiuto da ritirare. L’operazione di ritiro a carico del Comune verrà effettuata a domicilio tutti i giovedì tra le 9 e mezzogiorno. Il materiale dovrà essere collocato a livello stradale, sul suolo pubblico. L’Amministrazione comunale, con in testa il sindaco Bruno Parisi, confida nel servizio “per scongiurare nuove discariche lungo le vie cittadine, così come accaduto anche nel recente passato”. Il riferimento è a quadretti indecorosi composti da montagne di rifiuti ingombranti: lavatrici, televisori, divani, elettrodomestici e suppellettili di ogni genere. Il sindaco Parisi ha lanciato un appello ai cittadini e quanti villeggiano a Furci “affinché mostrino grande senso di responsabilità e civiltà, contribuendo fattivamente a mantenere il paese pulito e decoroso”.

Leave a Response