Provincia. Eletto il nuovo Collegio dei revisori dei conti

MESSINA – Il Consiglio provinciale ha eletto il nuovo Collegio dei revisori dei conti che scadrà nel 2013. I candidati che hanno presentato la domanda per far parte del Collegio sono iscritti per legge all’Albo nazionale dei revisori dei conti ed all’Ordine dei dottori commercialisti. In ottemperanza della legge entrata in vigore recentemente ne fanno parte anche i ragionieri.
La votazione ha dato il seguente risultato con trentasei votanti su quarantacinque: Francesco Cannavò 15 voti, Maria Gabriella Lo Presti 11 voti, Diego Perrone 9 voti, Gabriele Molica 1 voto.
Sono risultati eletti: Francesco Cannavò, che ricoprirà la carica di presidente essendo stato il più votato; Maria Gabriella Lo Presti e Diego Perrone,componenti. Il Collegio, infatti, è composto da tre membri. Il compenso ufficiale per i revisori dei conti è di 17mila 680 euro l’anno, da integrare con i rimborsi spese previsti dalle norme in vigore.
A conclusione dell’assemblea è stata votata la delibera complessiva che ratifica le nomine dei tre eletti con ventotto votanti (ventisei a favore e due astenuti). Con questa votazione il Collegio dei revisori dei conti è stato totalmente rinnovato.

Leave a Response