Messina. Nominò un consulente esterno, condannato ad otto mesi l’ex sindaco Leonardi

Condanna ad otto mesi di reclusione per l’ex sindaco di Messina, Salvatore Leonardi nel processo scaturito per la nomina nel 1999 di un consulente esterno. Leonardi nominò l’avvocato Francesco Gallo, attuale segretario provinciale del Pd, per la redazione di un progetto. Nell’ambito della stessa inchiesta anche Gallo è stato condannato ad otto mesi, mentre è stato assolto l’ex direttore generale del Comune, Giovanni Raffa. Secondo gli investigatori Gallo avrebbe dovuto preparare un progetto di studio che, secondo gli inquirenti, poteva essere elaborato anche dai professionisti già presenti all’interno dell’amministrazione comunale di Messina.

 

Leave a Response