Alluvioni 2009-2010, prorogato dal Consiglio dei ministri lo stato d’emergenza nel Messinese

MESSINA – Il Consiglio dei ministri ha prorogato lo stato d’emergenza già dichiarato nella provincia di Messina, “al fine di consentire il completamento degli interventi di contrasto ai gravi dissesti idrogeologici che hanno interessato il territorio messinese tra il 2009  e 2010. La notizia è stata comunicata in una nota diffusa da Palazzo Chigi. Due anni fa una alluvione provocò 37 vittime tra Scaletta Zanclea e Giampilieri Superiore e danni per svariati milioni di euro.

Leave a Response