Ars, torna in commissione il Ddl sulla riduzione dei deputati

PALERMO – Lo schema di progetto di legge che prevede la modifica dello Statuto con la riduzione del numero dei deputati regionali da 90 a 70, da sottoporre all’approvazione del Parlamento nazionale, ritorna all’esame della commissione affari istituzionali dell’Assemblea regionale siciliana.
Il provvedimento –nella seduta pomeridiana di ieri – è stato così riproposto all’esame della commissione stessa la quale, in una precedente seduta, lo aveva bocciato.
L’Assemblea, presieduta dal vicepresidente vicario Santi Formica, ha discusso interrogazioni e interpellanze alle quali ha risposto l’assessore alle infrastrutture e mobilità Pier Carmelo Russo.
Il presidente Formica ha quindi rinviato i lavori d’Aula a martedì 22 febbraio alle 16 con all’ordine del giorno la trattazione di interrogazioni e interpellanze alle quali risponderà l’assessore alle attività produttive Marco Venturi.

Leave a Response