Scaletta. Le divise dei vigili saranno pagate con i soldi del Bilancio comunale e non con i fondi pro alluvionati

SCALETTA – Le divise dei vigili urbani saranno pagate con il Bilancio di previsione per il 2011 (in fase di elaborazione) e non con il fondo pro alluvione come precedentemente stabilito. Con una delibera adottata nei giorni scorsi, l’amministrazione comunale è tornata sui propri passi in merito ad una decisione motivo di aspre polemiche, in quanto prevedeva che si prelevassero i soldi dal conto corrente “pro alluvione”, destinato a interventi di ricostruzione e solidarietà alla cittadinanza colpita dal tragico evento del primo ottobre 2009.

Leave a Response