Furci. Il Comune rimborsa agli utenti somme Ici indebitamente riscosse

FURCI – Il responsabile dell’area economica e finanziaria del Comune, Paolo Saglimbeni, con propria determina, ha provveduto al rimborso dell’Ici (Imposta comunale sugli immobili) ai contribuenti che hanno presentato istanza, in merito a somme indebitamente versate. La proposta era stata avanzata dal responsabile del procedimento, Maria Briguglio, in seguito ad un accertamento analitico dell’ufficio tributi con il quale è stata verificata la sussistenza delle motivazioni addotte dai contribuenti. In virtù di ciò, l’ufficio di ragioneria ha emesso il relativo mandato di pagamento che ammonta complessivamente a 1.486 euro e 19 centesimi. I cittadini che hanno beneficiato dei rimborsi pere gli anni che vanno dal 2007 al 2009, sono in tutto sette.

Leave a Response