Messina. Detenzione di droga e furto aggravato, arrestato 40enne

MESSINA – I finanzieri del Nucleo mobile della Compagnia di Messina, nel corso di un servizio volto al contrasto ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato il 40enne Pietro Zappia, nella cui abitazione a Maregrosso sono stati rinvenuti 50 grammi di marijuana.
Nel corso della perquisizione, i finanzieri hanno inoltre accertato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Da qui l’arresto anche per il reato di furto aggravato.

Leave a Response