Commercio, in Sicilia deroga apertura negozi fino al 15 marzo

PALERMO – L’Osservatorio regionale per il commercio, presieduto dall’assessore regionale alle Attivita’ Produttive, Marco Venturi, ha autorizzato la deroga ai tradizionali orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali per tutti i comuni siciliani cui e’ stato riconosciuto lo status di “citta’ d’arte”. La deroga e’ valida fino al 15 marzo, in coincidenza con la fine dei saldi invernali. “E’ stato deciso di concedere questa ulteriore deroga – spiega Venturi – accogliendo quanto richiesto dalle associazioni datoriali e di categoria, in attesa della definizione dell’iter finale, a sala d’Ercole, della legge di riforma del settore del commercio. Analoghe richieste, infatti, sull’opportunita’ di concedere una proroga, erano state fatte anche da diversi deputati nel corso del dibattito generale a Palazzo dei Normanni. Mi e’ sembrato opportuno – conclude – giungere a questa soluzione anche in attesa di trovare un accordo che consenta di esitare favorevolmente la riforma”. Unica sigla ad opporsi – per coerenza con la posizione sostenuta in precedenza – e’ stata la Uil.

Leave a Response