S. Teresa. “Quartarello nel degrado”, i cittadini chiedono interventi immediati

S. TERESA DI RIVA – Quartarello. Ovvero, la borgata dimenticata. Siamo nella zona a monte del centro abitato di S. Teresa di Riva. I residenti non sanno più a che santo votarsi per risolvere i tanti disagi che li attanagliano quotidianamente. Più volte si sono rivolti agli amministratori comunali, ricevendo delle promesse mai mantenute. Hanno raccolto firme, consegnando la petizione in municipio. Ma nemmeno questo è bastato. I residenti tirano fuori una segnalazione, una richiesta di intervento indirizzata al sindaco, sottoscritta da una trentina di persone. La petizione risale al 21 ottobre del 2009. “Da allora – sottolineano in coro – non è cambiato nulla”. Sono esasperati. “La via Quartarello – incalzano – ormai da diversi anni versa nel totale abbandono in quanto non viene mai pulita dalle erbacce che crescono ai margini della carreggiata. Terra e detriti, trasportati dalle piogge, giacciono nella sede stradale. I disagi e i rischi per gli utenti sono parecchi”. Per non parlare del manto strade, che risulta “deteriorato e necessita di un rapido intervento di sistemazione e ripristino”. Ma c’è di più. I cittadini che risiedono a Quartarello chiedono all’amministrazione comunale che anche in quella parte di paese sia realizzata la rete fognante, in modo da consentire alle abitazioni esistenti e a quelle di costruzione di potersi allacciare”.

Leave a Response