A Roccalumera e Fiumedinisi la Polizia scopre videopoker illegali in due esercizi pubblici

TAORMINA – Continuano i servizi di controllo nel territorio di competenza da parte del commissariato di Polizia di Taormina diretto dal vice questore Renato Panvino. Sequestrati videopoker illegali a Roccalumera e Fiumedinisi mentre a Giardini Naxos è stato segnalato all’autorità giudiziaria una persona sottoposta al regime degli arresti domiciliari, che è stato denunciata per evasione. Servizi di prevenzione per limitare la diffusione di sostanze stupefacenti sono stati attuati nei pressi di numerose scuole del comprensorio ionico. Controlli inoltre in alcuni esercizi pubblici che somministrano bevande alcoliche nelle ore notturne. Posti di blocco effettuati all’uscita dei locali per contrastare la guida in stato di ebbrezza. Le operazioni di controllo del territorio hanno permesso di identificare oltre 200 persone.

Leave a Response