Per Salvatore Cuffaro condanna definitiva a sette anni di carcere

I giudici della seconda sezione penale della Cassazione hanno confermato, a carico dell’ex governatore della Sicilia Salvatore Cuffaro, la condanna a sette anni di reclusione per favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra e violazione del segreto istruttorio nell’ambito del processo “talpe alla Dda”. Lo ha deciso la seconda sezione penale. E’ diventata quindi definitiva la condanna di Salvatore Cuffaro per favoreggiamento a Cosa Nostra e rivelazione di segreto d’ufficio. Entro cinque giorni sarà notificato l’estratto della sentenza a Salvatore Cuffaro che, comunque, potrebbe decidersi di costituirsi in carcere anche prima dello scadere dei cinque giorni. In passato, dopo la condanna definitiva, l’ex parlamentare Cesare Previti si costituì spontaneamente nel carcere romano di Rebibbia.

Leave a Response