S. Teresa. Domani l’ultimo saluto a Nino Nicotra, uomo di cultura e fine politico della sinistra storica del versante ionico

S. TERESA DI RIVA – Lutto nel mondo culturale e politico di Santa Teresa di Riva. Dopo una breve malattia si è spento ieri il prof. Nino Nicotra, già consigliere e assessore comunale a Santa Teresa di Riva negli anni ’70-80, consigliere provinciale per il Pci, esponente di primo piano del Pci messinese dove ha ricoperto incarichi all’interno della segreteria. Conosciutissimo, anche per la sua attività di docente al liceo classico di Santa Teresa di Riva, aveva 72 anni e dopo essersi ritirato dalla politica attiva si era dedicato alla sua passione di sempre, l’approfondimento culturale. Recentemente aveva deciso di dare una mano alla Università della Terza Età di Santa Teresa di Riva divenendone presidente ed animatore. Come politico ha sempre mantenuto una posizione di equilibrio, pur nelle convinzioni delle proprie idee. Quando per la prima volta entrò come assessore nella prima giunta laico – marxista che Santa Teresa di Riva avesse mai avuto, trovò la forza di dimettersi e fare cadere l’amministrazione capeggiata da Salvatore Aliberti, perché non ne condivideva le scelte urbanistiche che portarono al rilascio di una concessione edilizia per una lottizzazione che avrebbe per sempre modificato il volto urbanistico di Santa Teresa di Riva. Storica anche la sua battaglia, durante l’ultima amministrazione capeggiata da Nino Bartolotta, nel 2003, contro le “torri gemelle” costruite accanto al campo di calcio. Attorno alla moglie, a due figli Maurizio e Adriano, ieri, appena si è appresa la notizia, si è stretto tutto il paese. I funerali domani martedì 18 pomeriggio alle ore 15 nella chiesa-santuario della Madonna del Carmelo. aI Familiari del compianto Nicostra le condoglianze di Tele90.

Leave a Response