Forza d’Agrò. Finanziata la messa in sicurezza del costone di contrada Spitalio

FORZA D’AGRO’. La Protezione Civile regionale, con decreto di somma urgenza, ha finanziato la messa in sicurezza del costone di contrada Spitalio, che pende su alcune abitazioni in via De Gasperi, in pieno centro abitato. Si tratta di interventi da realizzare con urgenza considerata la profonda fenditura che si è aperta sul costone roccioso, tanto da farne temere il crollo. Toccherà adesso al responsabile provinciale della Protezione Civile, Bruno Manfrè, avviare le procedure per giungere in tempi brevi all’assegnazione dei lavori. Il finanziamento ammonta a circa 65 mila euro. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Forza d’Agrò, Fabio Di Cara, che nelle scorse settimane era riuscito ad ottenere un sopralluogo nell’area a rischio da parte della Protezione Civile. Prosegue, dunque, l’opera di messa in sicurezza del territorio comunale. Nei mesi scorsi, la Regione aveva concesso al Comune jonico un finanziamento di 1 milione e 250mila euro per salvaguardare il costone su cui si erge il castello normanno. L’area in questione, il 31 dicembre del 2007, era stata interessata da uno smottamento di vaste proporzioni. Grossi massi caduti sulla carreggiata avevano distrutto alcune automobili in sosta, provocando l’isolamento del quartiere Vignale, dove sono ubicate, tra l’altro, le case popolari.

Leave a Response