S. Teresa. Rispettato il Patto di stabilità, nel 2011 non ci saranno sanzioni

S. TERESA – L’Amministrazione comunale di S. Teresa di Riva, nell’anno 2010, ha rispettato il Patto di stabilità. Lo ha reso noto il sindaco, Alberto Morabito, spiegando che il rispetto del “Patto di stabilità è stato possibile grazie ad una oculata politica di gestione delle risorse economiche”. Per il Bilancio 2011 sarà possibile, di conseguenza, lavorare senza sanzioni economiche ed amministrative per poter affrontare, con maggiore serenità, i tagli ai finanziamenti statali già previsti che riguarderanno tutti i Comuni con popolazione superiore ai 5.000 abitanti e che, per il Comune di S.Teresa di Riva, ammonteranno ad 155mila euro.

Leave a Response