S. Teresa. Natale sottotono ma la minoranza ravviva la giornata dell’Epifania

S. TERESA – Feste di Natale in chiaroscuro nella cittadina jonica complice la necessità per l’Amministrazione comunale di tirare la cinghia sulle spese, dopo il mancato rispetto del Patto di Stabilità dello scorso anno che ha comportato una serie di sanzioni economiche. Poche, quindi, le iniziative anche se non sono mancate le felici eccezioni. Come la festa per l’Epifania organizzata dal gruppo di minoranza o il “Natale a Misserio”, messo in piedi, così come ormai accade da 6 anni, da un comitato di cittadini residenti nella popolosa frazione collinare. Tra tradizioni consolidate (come le luminarie, il presepe in chiesa e il falò del 24 dicembre in piazza S. Vito) e tante novità (il presepe sotto il grande albero di Natale in piazza, una recita dei bambini, i fuochi d’artificio e una processione nelle vie del paese), a Misserio si è respirato il clima di un Natale autentico e genuino. Quello che invece è mancato a S. Teresa centro, dove soltanto il caos viario ha ricordato alla gente che ci si trovava sotto feste. L’Amministrazione, in più occasioni, ha spiegato le ragioni della rinuncia agli addobbi e alla manifestazioni per garantire, invece, i servizi essenziali. Qualcosa è stato comunque fatto, come la tombolata per gli anziani svoltasi nei giorni scorsi al Palazzo della Cultura. La minoranza, dal canto suo, non è rimasta in silenzio. Dapprima ha “cavalcato” i mugugni della cittadinanza con un manifesto murario pieno di critiche per la decisione dell’Amministrazione di rinunciare ai festeggiamenti, poi ha assunto una posizione più costruttiva organizzando una festa per la giornata dell’Epifania in piazza Municipio. Un’iniziativa che ha riscontrato il gradimento della gente, con oltre un migliaio di presenze, in gran parte bambini con i loro genitori. I tre consiglieri di “Sicilia Vera”, Danilo Lo Giudice, Fabio Palella ed Enzo Filoramo, hanno dunque colto nel segno, come testimoniano i circa 600 regalini distribuiti in poche ore ai più piccoli in un clima di grande festa e divertimento.

Leave a Response