S. Teresa. Allagamenti in via Sparagonà, avviati i lavori per regimentare le acque piovane

S. TERESA – Sono in fase di esecuzione i lavori di regimentazione delle acque meteoriche in via Sparagonà. Si punta a risolvere un problema atavico per una delle arterie principali della cittadina jonica che, ogni qualvolta piove, si trasforma in un autentico fiume in piena, con gravi disagi per i residenti e per gli automobilisti. Il progetto è stato realizzato dall’arch. Giovanni Andò, mentre responsabile del procedimento è stato nominato il geom. Santino Turiano dell’Ufficio Tecnico Comunale. L’Amministrazione comunale per dar corso ai lavori ha dovuto accendere un mutuo di circa 120 mila euro con la Cassa Depositi e Prestiti. Negli anni passati non erano mancate le proteste e i residente erano persino ricorsi ad una petizione popolare, firmata da oltre 200 persone, che impegnava l’Amministrazione ad intervenire con celerità. Nella lunga lettera, inviata al sindaco di S. Teresa di Riva, Alberto Morabito, al presidente del Consiglio, Carmelo Lenzo, agli assessori e alla Protezione civile, gli abitanti della popolosa via Sparagonà si dicevano pronti ad interessare la magistratura nel caso in cui il problema rimanesse irrisolto. Quando piove la notevole quantità d’acqua piovana proveniente sia dal lato est (via Coletta) che dal lato ovest si riversa sul manto stradale adiacente le abitazioni creando non pochi disagi e notevoli danni. L’intervento in atto dovrebbe risolvere il problema.

Leave a Response