Messina. Centro scommesse non autorizzato, la GdF denuncia i titolari

MESSINA – I finanzieri della Compagnia di Messina nel corso di un servizio volto alla repressione dell’esercizio abusivo delle attività di scommesse hanno effettuato un controllo presso un’agenzia internet e di elaborazione dati di Messina al cui interno erano presenti vari soggetti intenti ad effettuare scommesse sportive.
Considerato che i titolari dell’agenzia – M.V. 30 anni, e M.E. di 36 anni, entrambi messinesi – non erano in possesso delle necessarie licenze ed autorizzazioni per l’espletamento dell’attività posta in essere, le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro del centro internet, di 4 personal computers, di 50 carte di credito “usa e getta”, stampanti, decoder, dvd, cd, schedine giocate e la somma di quasi 700 euro in quanto profitto dell’illecita raccolta delle scommesse. I due titolari sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria di Messina.

Leave a Response