Messina. Sequestata dalla Gdf ingente quantità di merce contraffatta, due persone denunciate all’Autorità giudiziaria

MESSINA – Continua l’attività di prevenzione e repressione del mercato illegale della contraffazione dei marchi e del Made in Italy . I finanzieri della Compagnia di Messina, hanno sequestrato 360 paia di scarpe e 400 capi di abbigliamento recanti marchio contraffatto. I finanzieri hanno individuato un furgone durante lo sbarco dei traghetti provenienti da Villa San Giovanni, all’interno del quale rinvenivano merce contraffatta destinata al mercato del messinese. In tale contesto le Fiamme Gialle hanno intercettato un altro soggetto, residente in provincia di Messina,  che trasportava 2 blocchi di merce, documentata come foulards e guanti, ma di fatto contenenti  merce contraffatta. Constatata l’infrazione, l’uomo è stato condotto presso gli uffici della caserma Cotugno  per la redazione degli atti ed il conteggio dei pezzi, per poi effettuare una perquisizione domiciliare  presso la propria abitazione, a seguito della quale è stata sequestrata altra merce contraffatta abilmente occultata in camera da letto. I due soggetti intercettati sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria.

Leave a Response