Impianti sportivi, la Regione vara due bandi per i fondi Po Fesr 2007/2013

PALERMO – “Entro fine mese promulgheremo due bandi della programmazione comunitaria PO FESR 2007-2013 riguardanti le linee di intervento destinate alla promozione dello sport siciliano”. Lo ha annunciato l’assessore al Turismo e Sport della Regione siciliana, Daniele Tranchida, questo pomeriggio al IV forum organizzato dal CONI.
“Con il primo bando, di circa 47 milioni di euro, concernente le infrastrutture sportive,- ha dichiarato Tranchida – destineremo il 70-80 per cento della somma al completamento, alla messa in sicurezza e alla ristrutturazione di impianti esistenti attualmente non agibili in tutta la Regione. Si tratta di una priorita’: troppe strutture infatti sono abbandonate e inutilizzate, e dobbiamo ridare loro vita. Con il restante 20-30 per cento costruiremo nuovi impianti, ove necessari”.
“Il secondo bando, sulla scia delle legge regionale n. 18 del 1986, e’ a sostegno delle societa’ sportive dilettantistiche e quelle professionistiche partecipanti a campionati nazionali e le finanzia con circa due milioni di euro in questa prima fase – ha concluso Tranchida – per la promozione turistica che effettueranno nei mesi non estivi”.
Queste somme sono incrementabili grazie al 30 per cento destinato alla premialita’ virtuale e ad altre linee di intervento che potrebbero confluire.

Leave a Response