Messina. Non si hanno più notizie di una studentessa 16enne di Terme Vigliatore, mobilitati i carabinieri

MESSINA – I carabinieri del Comando provinciale di Messina con quelli della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto e della stazione di Terme Vigliatore, stanno svolgendo accertamenti su disposizione dalla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto in relazione all’allontanamento da casa, nella giornata di ieri 1 dicembre, della studentessa 16enne Maria Grazia Ruvolo, residente a Terme Vigliatore. Per agevolare le ricerche, su autorizzazione  della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto d’intesa con la Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Messina, i carabinieri hanno diffuso la foto di Maria Grazia Ruvolo. Qualsiasi notizia d’interesse potrà essere comunicata alla Compagnia carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto, al Comando Provinciale carabinieri di Messina, oppure a qualsiasi comando dell’Arma attraverso il numero d’emergenza 112.

Leave a Response