S. Teresa. Prg, il sindaco Morabito respinge le accuse di minoranza e presidente del Consiglio

S. TERESA – “Appare quanto mai strano e strumentale l’invito del presidente del Consiglio alla minoranza per discutere in un pubblico dibattito sul Piano regolatore generale”. Lo ha dichiarato a Tele90 il sindaco di S. Teresa, Alberto Morabito, il quale ha respinto le accuse mosse nei suoi confronti dall’opposizione e dal presidente del civico consesso per aver diserato l’incontro previsto lunedì sera nell’aula consiliare. Morabito ha detto che “le sedi deputate per osservazioni e critiche sono la Commissione e il Consiglio. Dopo incontreremo nuovamente i cittadini. Non accettiamo lezioni di moralità, considerato che questo piano è stato concepito esclusivamente nell’interesse dei cittadini”.

Leave a Response