Alì Terme. Colpito da infarto, 70enne muore mentre si trova alla guida dell’auto. Era coproprietario delle ”Terme Granata Cassibile”

ALI’ TERME – Un uomo di 70 anni, Antonino Sterrantino Freni, medico,in pensione dell’Asp e coproprietario delle ”Terme Granata Cassibili”, è morto questa mattina per infarto mentre si trovava alla guida della sua autovettura. L’incidente è avvenuto intorno alle 11.30, al km. 23,125 della Statale 114, all’ingresso lato nord della cittadina termale. Il mezzo, rimasto senza controllo, ha finito la propria corsa contro una ringhiera posta sulla corsia opposta. Quando sono arrivati i soccorritori del 118 di S. Teresa di Riva, l’uomo era già morto. Era rimasto incastrato al posto di guida. Sul posto sono giunti i carabinieri dello locale stazione, al comando del luogotenente Salvatore Garufi e i vigili urbani, che hanno constatato il decesso per cause naturali dell’uomo. Antonino Sterrantino Freni, residente a Nizza ma originario di Alì Terme, era proprietario assieme ai fratelli dello stabilimento termale “Granata-Cassibile”. Alcuni anni addietro, il fratello del professionista, Giuseppe, era morto anche per un infarto.

Leave a Response