Dall’1 dicembre la firma del contratto per 4800 precari regionali

PALERMO – La giunta regionale, nella seduta di ieri sera, ha fissato al prossimo primo dicembre la data in cui i circa 4.800 lavoratori precari in servizio negli uffici dell’amministrazione regionale, per i quali e’ scattata la stabilizzazione, cominceranno a firmare i contratti a tempo indeterminato. Per i lavoratori precari della sala operativa della Protezione civile regionale – il personale cosiddetto Soris – e’ stata deliberata la proroga fino al 31 dicembre prossimo. Saranno liquidate direttamente da un funzionario delegato dall’assessorato gli stipendi al personale del Cefop. Infine, e’ stata istituita una task force, all’assessorato alle Attivita’ produttive, per risolvere i problemi dei bandi a sportello dell’artigianato, del commercio e per velocizzare le pratiche arretrate di autorizzazione dei distributori di carburante.

Leave a Response