Messina. Donna di 41 anni (madre di 4 figli) muore al Policlinico dopo aver atteso per 7 ore un’ecografia

MESSINA – Una donna di 41 anni, Pasqualina Spidalieri, sposata e mamma di quattro figli, è morta al Policlinico di Messina dopo aver atteso per sette ore  per una ecografia. L’episodio è stato denunciato dal marito, il quale ha chiesto l’intervento dei carabinieri. La donna l’altro ieri  era stata trasportata in ospedale in quanto accusava forti dolori addominali. Dal Pronto soccorso è stata trasferita al reparto di Urologia. Le è stata prescritta una ecografia, per sospette coliche renali, e viene dimessa in quanto non poteva essere eseguita prima dell’indomani. Nella notte però le sue condizioni peggiorano. All’alba la donna viene nuovamente condotta in ospedale e lì attende fino a mezzogiorno per l’ecografia. Poco dopo la donna è morta. Il marito chiede adesso che sia la magistratura a fare chiarezza su quanto accaduto.

Leave a Response