Giardini. Concluse le assemblee zonali della Cisl: “Il territorio punto di riferimento”

GIARDINI – Si è concluso ieri sera a Giardini il ciclo di quattro assemblee della Cisl in altrettanti centri della provincia, con tutto il gruppo dirigente, i segretari di federazione, i rappresentanti dei Direttivi di categoria, i rappresentanti delle leghe Fnp, delle Sas, delle Rsa, delle Rsu, gli operatori e i collaboratori del Caf e dell’Inas e i responsabili zonali. Un modo per dare voce al territorio, per conoscere da vicino le realtà lavorative e sociali che sono protagoniste della nostra provincia. “L’intento – spiega il segretario generale Tonino Genovese – era quello di valorizzare il territorio per essere a tutela della legalità e dei diritti. Un aspetto che oggi assume un rilievo ancora maggiore in un contesto in cui la crisi e l’introduzione del federalismo fiscale consegnano un ruolo sempre più da protagonista agli Enti locali. Valorizzare il confronto, elevare a prassi la contrattazione sociale è il nuovo impegno che la Cisl di Messina intende assumere per i prossimi anni attraverso un rinnovato e sempre maggiore protagonismo del gruppo dirigente che opera sul territorio”. La Cisl ha voluto confermare il suo modo di fare sindacato, fermo nei suoi valori che non si celebra ma coglie l’occasione per rinnovare il proprio impegno vicino alla gente, nel territorio, nei luoghi di lavoro.  Incontri molto partecipati quelli vissuti a Milazzo, S. Agata di Militello, Barcellona Pozzo di Gotto e Giardini Naxos. Momenti anche di programmazione. Ieri sera, al termine dell’assemblea di Giardini Naxos, la Cisl di Messina ha inaugurato la  nuova sede a Graniti. Le assemblee zonali sono state i primi momenti delle celebrazioni per il 60° anniversario della costituzione della Cisl di Messina che culmineranno nella manifestazione finale, programmata per il 17 dicembre al Teatro Vittorio Emanuele di Messina a cui parteciperanno dirigenti della Cisl regionali e nazionali.

Leave a Response