Roccalumera. Furto di profumi al supermercato, catanese in manette

ROCCALUMERA – Aveva fatto razzia di profumi in un supermercato di Roccalumera e dopo averli messi in busta era riuscito a guadagnarsi l’uscita indisturbato. Ma il suo fare sospetto non è passato inosservato ad una pattuglia dei carabinieri di Roccalumera. Insospettiti da alcuni atteggiamenti dell’uomo, all’altezza del torrente Sciglio, i militari dell’Arma in servizio gli hanno chiesto delucidazioni in merito al contenuto della busta. Non convinti della risposta, i carabinieri, che hanno agito sotto le direttive del luogotenente Santi Arcidiacono, hanno condotto l’uomo, Vincenzo Zingali, 38 anni, residente a Mascali in provincia di Catania, in caserma per degli accertamenti. E’ bastato poco per capire che i profumi sarebbero stati rubati in un supermercato. Di qui l’arresto per furto. Il processo per direttissima è stato rinviato al primo dicembre per la richiesta dei termini a difesa. A Zingali sono stati concessi i domiciliari.

Leave a Response