Messina. Il sindaco Buzzanca potrà continuare a ricoprire la carica di sindaco pur essendo incompatibile con quella di deputato regionale

Decisione della II seconda sezione civile del tribunale di Messina

MESSINA – Il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, che ricopre anche la carica di deputato all’Assemblea regionale siciliana, potrà continuare a svolgere anche le funzioni di sindaco fino alla scadenza del mandato. La decisione è stata presa dalla II sezione civile del tribunale di Messina dopo cinque ore di Camera di consiglio.

Il Tribunale ha accolto la strategia difensiva dei legali di Buzzanca, in quanto – secondo la legge – la decadenza può essere dichiarata solo per la carica di deputato, in accoglimento di eventuale ricorso, mentre la decadenza dalla carica di sindaco non è prevista. Secondo i giudici “sussiste la causa di incompatibilità tra la carica di deputato della Regione Sicilia e di sindaco del Comune di Messina rivestite da Giuseppe Buzzanca” ma è stata rigettata “la domanda tendente alla declaratoria di decadenza dalla carica di sindaco”.

 

Leave a Response