Credito d’imposta, firmato accordo tra Agenzia delle Entrate e Regione

PALERMO – Parte la collaborazione tra l’Agenzia delle entrate e la Regione siciliana per la gestione del credito d’imposta, istituito con la legge regionale n.11 del 2009, diretto ad incentivare i nuovi investimenti e la crescita dimensionale delle imprese sul territorio.
Grazie all’accordo sottoscritto oggi dal direttore dell’Agenzia delle entrate, Attilio Befera, e dall’assessore dell’Economia della Regione siciliana, Gaetano Armao, l’amministrazione finanziaria mettera’ a disposizione delle imprese siciliane l’esperienza maturata nella gestione del sistema fiscale nazionale.
In particolare, la convenzione affida all’Agenzia la gestione delle istanze di ammissione al credito d’imposta oltre alle attivita’ di accertamento, riscossione e contenzioso. Il beneficio fiscale potra’ essere utilizzato, infatti, attraverso il modello di pagamento F24 che consente la compensazione del credito con debiti di diversa natura (tributari, erariali, locali e contributivi).
La distribuzione capillare degli uffici dell’Agenzia sul territorio permettera’, inoltre, di affrontare in modo ottimale tutti gli aspetti tecnico-operativi del credito, di realizzare economie di gestione e di incrementare l’efficienza e la qualita’ dei servizi, evitando che si verifichino trattamenti e rapporti differenziati tra le diverse realta’ locali.
Per la Sicilia e’ una grande opportunita’ di crescita mediante lo sviluppo del tessuto imprenditoriale e l’attrazione degli investimenti.

Leave a Response