Taormina. Trasferita a Roma il tenente Rita Termini, per tre anni al comando del Nucleo radiomobile

TAORMINA – Dopo tre anni di servizio al Comando del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taormina, il tenente Rita Termini ha lasciato ha lasciato la Città del Centauro. Nata a Roma nel 1978, laureata in fisica, ha conseguito un master in Scienze Forensi presso l’Università degli Studi di Messina. Tra gli incarichi ricoperti dall’ufficiale all’inizio della sua carriera nell’anno 2004, figurano quello di Ufficiale addetto presso la Scuola ufficiali Carabinieri di Roma nel 2005 e, successivamente, quello di ufficiale addetto presso la sezione del Reparto Balistica del Reparto investigazioni scientifiche di Roma.
Nell’anno 2006, l’ufficiale ha frequentato il corso applicativo presso l’Istituto di formazione degli Ufficiali in Roma, al termine del quale, nel settembre del 2007, è stata destinata al comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Taormina. Nei tre anni trascorsi a Taormina, il tenente Rita Termini ha messo in luce le sue distinte doti umane e professionali, coordinando efficacemente numerosi servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati. Il tenente Rita Termini, che è andata a ricoprire un nuovo prestigioso incarico quale Ufficiale addetto alla Sezione di Grafica e Fotografia presso il Reparto investigazioni scientifiche di Roma, dopo un incontro con il personale del Nucleo operativo e Radiomobile e con il comandante della Compagnia tenutosi a Taormina, è stata salutata nel corso di una semplice ma sentita cerimonia dal comandante  provinciale, colonnello Claudio Domizi e da tutti gli ufficiali del Comando provinciale carabinieri di Messina. In attesa della destinazione dell’ufficiale che subentrerà al tenente Termini, il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile di Taormina sarà retto dal luogotenente Vincenzo Franzone.

Leave a Response