Nizza di Sicilia. Disposta demolizione e ricostruzione di 75 celle cimiteriali

NIZZA DI SICILIA – Loculi vecchi e pericolanti nel cimitero comunale. Lo ha accertato un sopralluogo effettuato nei giorni scorsi dai responsabili dell’Ufficio tecnico comunale al termine del quale è stato stabilito che un intero lotto, costituito da 75 celle, dovrà essere demolito e successivamente ricostruito. La sezione interessata dagli interventi è la numero 6. Il sindaco Giuseppe Di Tommaso ha dunque invitato chiunque abbia parenti tumulati in quella sezione a contattare il custode del cimitero, Giuseppe Micalizzi, oppure il servizio manutenzioni dell’Ufficio tecnico comunale. Intanto, sempre dal municipio nizzardo arrivano buone notizie per i genitori dei bambini che frequentano le scuole elementari e medie. Il primo cittadino, attraverso un avviso pubblico, ha reso noto che sono disponibili i fondi destinati alla concessione delle borse di studio relative all’anno scolastico 2007/2008. I genitori che avevano presentato istanza da ieri possono recarsi presso lo sportello del Credito Siciliano di Roccalumera per riscuotere le somme spettanti. Occorre presentarsi muniti di documento di identità valido e codice fiscale.

Leave a Response