Cacaina ed eroina dall’Olanda per fornire clienti a Taormina e in altri paesi ionici del Messinese, 10 arrestati tra cui un boss catanese

Dieci arresti con l’accusa di traffico e spaccio di droga, soprattutto cocaina ed eroina, che veniva acquistata in Olanda e nel nord Italia per essere spacciata nelle discoteche di Taormina e in altri paesi della zona ionica della provincia di Messina e in alcuni della provincia di Catania. Le ordinanze di custodia cautelare, eseguite dalla Squadra mobile, sono state emesse dal gip del Tribunale di Catania su richiesta della locale Procura. La banda avrebbe avuto contatti anche con esponenti della criminalità serba e albanese. Tra i destinatari del provvedimento restrittivo, eseguito dalla Squadra Mobile di Catania, c’è anche il boss mafioso Paolo Brunetto, di 54 anni, ritenuto il referente di Cosa nostra della zona catanese.

Leave a Response