Zone alluvionate, venerdì simulazione di allertamento della popolazione

MESSINA – Venerdì 22, dalle 10 alle 12, presso le scuole e, dalle 14 alle 16, per la popolazione sarà attuata una esercitazione di allertamento della popolazione per evento di frana a Giampilieri, Molino, Altolia, Briga Superiore, Pezzolo, Ponte Schiavo e nei comuni di Scaletta Zanclea e Itala e diffusione degli allarmi sonori. L’esercitazione di protezione civile rientra tra i programmi per i test operativi del sistema di allerta della popolazione per rischio idrogeologico, varati per garantire le condizioni di sicurezza delle zone. Il sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, quale soggetto attuatore dell’Opcm 3815 del 2009, ha invitato i residenti nelle aree verdi a partecipare, adottando i comportamenti indicati dal personale della protezione civile e secondo le disposizioni comunicate attraverso manifesti ed opuscoli distribuiti. Nel corso della esercitazione vi sarà la diffusione dei segnale sonori, di PREALLARME (suono intermittente), di ALLARME (suono bitonale) e di CESSATO ALLARME (suono continuo). Il sistema di allarme sonoro – come si ricorderà- è stato realizzato mediante la collocazione di sirene elettroniche, attivabili a distanza attraverso comandi impartiti tramite un combinatore telefonico GSM, che ne consente la gestione in tempo reale, con messaggi di allarme preimpostati a trasmissione via SMS. Sono state collocate 8 sirene elettroniche complete di combinatori telefonici, centraline, sistema di alimentazione, modulo Gsm e scheda Sim. 

Leave a Response