Scaletta. Fondi pro alluvionati destinati allo scuolabus, la Procura apre un’inchiesta

SCALETTA ZANCLEA – La Procura di Messina ha aperto un’inchiesta sulla destinazione di alcuni fondi raccolti per le persone colpite dall’alluvione dell’ottobre del 2009 e utilizzati, invece, dal Comune di Scaletta per l’acquisto delle divise dei vigili urbani e per la manutenzione dello scuolabus. Cinque consiglieri comunali di opposizione si erano opposti alla decisione, ma la maggioranza ha votato a favore della diversa destinazione dei fondi. La procura ha iniziato le indagini disponendo l’acquisizione di tutti gli atti riguardanti i provvedimenti adottati dall’amministrazione comunale sui prelievi delle somme dal conto corrente ‘pro alluvionati’.

Leave a Response