Furci. ”Visita” dei carabinieri al Comune durante la prova scritta di un concorso interno. Irregolarità?

FURCI SICULO – Inattesa ”visita” dei carabinieri lunedì mattina al Comune di Furci durante la prova scritta di un concorso interno legata alla progressione dalla categoria C alla D in area economica e finanziaria, alla quale stavano partecipando tre candidati. I militari dell’Arma starebbero vagliando alcune presunte irregolarità. Quello in programma era il primo di quattro concorsi banditi dal Comune di Furci Siculo, in fase di espletamento. Un’altra prova, per un diverso concorso, era in programma la scorsa settimana ma è saltata a seguito di un atto extragiudiziale contenete una diffida a non procedere. Adesso rimangono da espletare altri due concorsi nell’ambito dell’area tecnica ed in quella amministrativa. I concorsi in argomento erano finiti nel mirino da tempo, con strascichi caratterizzati anche da pesanti denunce anonime, tanto che l’amministrazione comunale di Furci Siculo alla fine ha deciso di nominare una commissione composta tutta da esterni.

 

Leave a Response