Giardini. Deteneva in casa mezzo chilo di droga, giovane arrestato

GIARDINI NAXOS – È stata proprio l’attenta attività di controllo e prevenzione che ha consentito di sorprendere un cospicuo quantitativo di sostanza stupefacente che doveva essere smerciato nel mercato locale.I carabinieri della compagnia di Taormina, nel corso di specifico servizio di prevenzione nel Comune di Giardini Naxos, in seguito a diverse perquisizioni domiciliari, hanno rinvenuto nell’abitazione di un giovane di 32 anni, Francesco Sangricoli, cinquecentosettanta grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, abilmente occultati, nonché un bilancino di precisione e 300 euro in contante ritenuti provento dell’attività illecita. Il materiale, opportunamente repertato, è stato sottoposto a sequestro e verrà inviato al Ris di Messina per le analisi quantitative e qualitative. Stante la flagranza di reato pertanto, Sangricoli è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sempre nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di droga nell’hinterland taorminese, i carabinieri nel corso di un posto di controllo, in seguito a perquisizione veicolare, hanno rinvenuto circa 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. Nella circostanza, i militari dell’Arma hanno esteso la perquisizione anche presso l’abitazione di un comune del catanese, ove dimora il giovane, rinvenendo ulteriori 5 grammi della medesima sostanza.
Nel corso di alcuni controlli effettuati nel Comune di Graniti, infine, , i Carabinieri della locale Stazione hanno segnalato all’autorità prefettizia due ragazzi del luogo poiché trovati in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente.

Leave a Response