Messina. Sabato la giornata nazionale delle persone down

MESSINA – L’assessorato comunale alla pubblica istruzione, assieme all’associazione Meter & Miles ed all’Osservatorio Minori “Lucia Natoli”, promuoverà sabato 9, dalle ore 9.30, una “Giornata di Qualità” al plesso scolastico “Giorgio La Pira”. I docenti e gli alunni della scuola daranno vita ad un incontro di sensibilizzazione e di attenzione rivolto alle persone diversamente abili, così come accadrà in altre 200 città italiane, per promuovere l’integrazione scolastica e sostenere i progetti delle associazioni. Si rinnova così l’appuntamento con la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di down, organizzata dal Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down Onlus, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica. Al centro della Giornata Nazionale la scuola, con l’obiettivo di una vera inclusione scolastica degli alunni con sindrome di down. “Il tema, quest’anno è – ha sottolineato l’assessore alle politiche scolastiche, Salvatore Magazzù – di attualità, a causa di interventi che penalizzano il percorso formativo degli alunni con sindrome di down; la composizione di classi di 25-30 alunni, gli avvicendamenti e i ritardi nelle nomine degli insegnati di sostegno, la mancanza di un tetto massimo di alunni con disabilità nella stessa classe, la consuetudine di accorpare gli alunni con disabilità con un unico insegnate di sostegno fuori dalla classe, l’utilizzo dell’insegnante di sostegno per supplenze”. La Giornata Nazionale vuole sensibilizzare l’opinione pubblica per una nuova cultura che superi i pregiudizi e luoghi comuni che ancora accompagnano le persone con sindrome di down. Oggi sono numerose le persone con sindrome di down inserite attivamente nella società: persone che lavorano e che praticano, ad esempio, attività sportive a livello agonistico.

Leave a Response