Spaccio di droga, i carabinieri arrestano due giovani a Giardini Naxos e Taormina

Due arresti per droga a Taormina e Giardini Naxos. Nella città del centauro i carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto circa 60 grammi di marijuana nell’abitazione del cuoco 28enne Alessio Alcamo, nato ad Erice (Tp) ma domiciliato a Taormina. La droga, contenuta in due barattoli di vetro, era nascosta nell’intercapedine di un cornicione esterno. Nel corso della perquisizione è stato sequestrato anche un bilancino di precisione. Il 28enne è stato arrestato. A Giardini Naxos i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Taormina, coordinati dal capitano Gianpaolo Greco, hanno arrestato un 18enne, Vincenzo Pafumi, sorpreso in possesso di poco meno di dieci grammi di sostanza stupefacente già suddivisa in dosi. I militari dell’Arma hanno notato lo strano comportamento del giovane, che si trovava seduto su un muretto del lungomare. Alla vista dei carabinieri, infatti, il 18enne ha subito mostrato un certo disagio. Nascosto sotto la gamba del giovane i carabinieri hanno subito rinvenuto un involucro contente una dose di marijuana. A quel punto, i  militari hanno provveduto alla perquisizione personale rinvenendo altri 8 grammi di marijuana suddivisa in 5 dosi, nascoste all’interno della biancheria intima e in una tasca della felpa, nonché 60 euro in banconote di vario taglio ritenute provento di attività illecita. La droga e i soldi sono stati sequestrati.

Leave a Response