Roccalumera. Fiamme in abitazione e tanta paura ieri sera in via Cavalieri. Il rogo spento dai carabinieri

ROCCALUMERA – Interminabili minuti di apprensione ieri a tarda sera a Roccalumera, per un incendio in abitazione in via Cavalieri. Erano le 23 quando i vicini hanno notato fuoriuscire da quella casa, dislocata su due piani nelle adiacenze della Torre saracena, lato monte, un fitto fumo che nel volgere di pochi minuti ha reso acre l’aria in tutta la zona. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. Sono stati loro, con un estintore fornito da un professionista residente in quel quartiere, a domare le fiamme. Il primo ad entrare nella casa, con sprezzo del pericolo, è stato il luogotenente Santi Arcidiacono. Vi è uscito solo dopo che il rogo è stato completamente spento. Dalle indagini è emerso che ad appiccare il fuoco è stato un uomo di 54 anni, che risiede da solo in quello stabile, già sotto posto a trattamenti sanitari obbligatori. Ha accatastato delle lenzuola su una rete, al primo piano, dando fuoco. Lui è rimasto illeso. Del caso si sta occupando anche il Comune, anche in virtù delle precarie condizioni ingieniche in cui versa l’abitazione..

Leave a Response