Alì. Approvata la convenzione per il gas metano. La minoranza diserta l’aula

ALI’ – Si è riunito, in seduta ordinaria, il Consiglio comunale di Alì per deliberare su un importante punto all’ordine del giorno: l’approvazione della convenzione per la gestione integrata delle attività di vigilanza e controllo connesse alla realizzazione dell’impianto di distribuzione del gas naturale nel bacino Ionico – Peloritano. Presenti in aula solo i sette consiglieri di maggioranza.
Dopo un breve dibattito, mirato soprattutto a chiarire alcuni contenuti della convenzione e gli aspetti tecnici e i tempi di realizzazione dell’opera, all’unanimità i presenti hanno detto “si” all’approvazione della convezione.
Il sindaco Satta, soddisfatto del risultato, ha ringraziato i consiglieri presenti per l’atto di responsabilità auspicando che l’opera che da qui a breve sarà realizzata possa diventare un importante volano per lo sviluppo della comunità aliese e dell’intero comprensorio.
Anche il resto dei punti posti all’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità. L’assemblea ha votato la Variazione al bilancio di previsione per il 2010; – Riconoscimento di un debito fuori bilancio; – Ricognizione e salvaguardia degli equilibri di bilancio di previsione 2010; adesione e sostegno alla proposta di mozione “Gestione del fondo regionale della montagna regolato dalla legge nazionale sulla montagna del 31 gennaio 1994, n. 97;  – Sostegno ai precari del comparto scuola per i tagli prodotti dalla legge 133/2008.

Leave a Response