Taormina, denunciati due giovani sub per pesca abusiva

TAORMINA – I carabinieri della motovedetta di Giardini Naxos, nel corso di un servizio preventivo finalizzato al contrasto ed alla repressione dei reati, hanno segnalato all’Autorità giudiziaria due giovani sub per violazione della normativa sulla pesca. I militari hanno sorpreso i due giovani, di  26 e 29 anni, mentre, nello specchio di mare antistante l’Isola Bella, stavano praticando attività di pesca subacquea in un tratto interdetto e con un’attrezzatura non consentita. L’attrezzatura è stata posta sotto sequestro ed ai due giovani sono stati comminate sanzioni pecuniarie per circa 3.500 euro.

Leave a Response