Taormina. “Progetto Corazon”, a novembre missione dei medici del “S. Vincenzo” in El Salvador

TAORMINA – Taormina Arte ha consegnato un assegno di 1.900 euro ai responsabili del “Project Corazon Italiano pro Salvador”, ricavato della vendita dei biglietti del sorteggio a favore dell’iniziativa umanitaria. Nella sala auditorium del Palazzo dei Congressi, Mauro Passalacqua, sindaco di Taormina e presidente della nota kermesse, ha affidato alle mani dei medici Giuseppe Cinnirella e Sara Columba la somma ottenuta dalla vendita dei tagliandi per ottenere i premi messi a disposizione dagli sponsor del TaorminaFilmfest 2010. Nella stessa giornata è stato effettuato, alla presenza del segretario generale di Tao Arte, Ninni Panzera, il sorteggio dei tre premi in palio e precisamente: pelouche Lotzo (personaggio di Toy Story 3 offerto dalla Walt Disney Italia); computer Net Book (offerto da VideoBank); bracciale in argendo ed oro (offerto da Gerardo Sacco) ed infine quadro di Riccardo Natili (offerto da Taormina Arte). La vincitrice del pupazzo Disney ha già rinunciato al premio in modo tale da effettuare un’ulteriore estrazione. Il tutto s’inquadra nell’ambito di “TaoHeart”, il cartellone di spettacoli taorminese, infatti, per tutta la stagione 2010, ha contribuito con varie iniziative al “Project Corazon”. Grazie al memorandum d’intesa, firmato il 17 maggio scorso, tra l’ospedale “Benjamin Bloom” di San Salvador e l’ospedale “San Vincenzo” di Taormina, i medici del nosocomio taorminese forniranno istruzione clinica, formazione e addestramento ai colleghi dell’ospedale pediatrico della Repubblica di El Salvador per salvare i bambini di quella nazione affetti da gravi problemi cardiaci. Sono previsti anche interventi di cardiochirurgia realizzati, appunto, dai medici taorminesi. Le iniziative di Taormina Arte per “Project Corazon”  sono state varie e riguardano anche la vendita di gadgets, tra cui una maglietta realizzata, appunto, per l’occasione, che è stata firmata da personaggi noti del mondo dello spettacolo tra cui anche Robert De Niro che si è trovato nella “Città del Centauro” in occasione della settimana dedicata al cinema. “Sono molto soddisfatto della collaborazione  con Taormina Arte – ha affermato Cinnirella – a novembre è prevista una nuova spedizione in El Salvador. Un gruppo di medici si recherà in quella nazione per cercare di dare un’apettativa di vita migliore ai bimbi che soffrono di gravi problemi cardiaci”.

Leave a Response