Messina. ”Caso Policlinico”, sono arrivati gli ispettori del ministro Fazio e dell’assessore regionale Russo

MESSINA – Al lavoro all’ospedale Policlinico la commissione composta da tre ispettori del ministero dello Salute e due dell’assessorato regionale. Gli uomini inviati dal ministro Ferruccio Fazio e dall’assessore regionale Massimo Russo sono arrivati oggi al Policlinico travolto dalla vicenda della lite tra ginecologi durante le fasi di un parto, dal caso del feto abortito in bagno a causa della mancata assistenza dei medici dell’ospedale percheè, secondo l’accusa, obiettori di coscienza, e dalla morte sospetta di una sessantenne. Compito della commissione è valutare soprattutto il profilo della gestione sanitaria del Policlinico, in relazione alle vicende emerse. Gli ispettori sentiranno  alcuni dei protagonisti della lite, indagati, a vario titolo, per lesioni colpose e omissione. Quello della commissione sarà un accertamento di natura documentale, ma è prevista anche l’ispezione vera e propria dei reparti.

Leave a Response