Autostrada Messina-Catania, consegnati i lavori per la manutenzione di spazi verde e piante

MESSINA – Il commissario ad acta del Cas, Calogero Beringheli, ha stipulato oggi il contratto per la manutenzione delle piante e degli spazi verdi nella autostrada Messina-Catania con la ditta “Ventura spa” che aveva vinto la relativa gara ad evidenza pubblica per il triennio 2010-2012 con un ribasso del 42,80% su l’importo di 3.218.606,21 €.
Il progetto è stato redatto dall’ Ufficio Opere in Verde dell’ente autostradale e deliberato lo scorso 19 ottobre 2009.
Per accelerare i tempi dei lavori, il Rup, ing. Gaspare Sceusa ed il direttore dei lavori, dott. Carmelo Indaimo avevano già disposto che la ditta Ventura – fin dalla metà di luglio – iniziasse la manutenzione eliminando cespugli, vegetazione, sterpaglie negli svincoli autostradali per poi passare – subito dopo – al decespugliamento dei cigli e dei bordi stradali.
La manutenzione da effettuarsi nella intera Autostrada Messina Catania, senza alterare lo stato dei luoghi né l’assetto idrogeologico del territorio, consiste: nel periodico sfalcio dell’erba;nel taglio e sagomatura delle siepi; nel controllo dello stato vegetativo degli alberi; nella potatura di alberi e siepi antiabbaglianti dello spartitraffico; nel diserbo chimico e nella pulitura meccanica dei cigli liberandoli da erbe e detriti di terra, sabbia, pietrisco e materiale vario; al taglio delle foglie e profilatura del tronco delle numerose e pregevoli palme (Phoenix Canariensis e Washingtonia Filifera); alla pulizia delle cunette; al taglio di vegetazione sporgente sulla sede stradale e/o che copre la segnaletica verticale. A fine mese dovrebbero definirsi le procedure delle gare della segnaletica nella Messina Palermo e nella Messina Catania e della sostituzione delle barriere di sicurezza con altre ad elevate prestazioni nella Messina-Catania e nella Messina-Palermo. “Sono soddisfatto dell’ impegno degli Uffici Tecnici ed Amministrativi – ha dichiarato il commissario del Cas Calogero Beringheli -. Sono certo che molto presto riusciremo a portare a termine il programma che era stato tracciato per la messa in sicurezza della Messina-Palermo e della Messina-Catania che ho condiviso e confermato. Portando a compimento le gare della segnaletica e delle barriere di sicurezza, un altro passo in avanti sarà fatto per eliminare altre criticità che ci erano state addebitate”.

Leave a Response