S. Teresa, consegnati i lavori di completamento alle elementari di Bucalo chiuse da 10 anni per un cedimento strutturale. Entro 8 mesi la nuova scuola

S. TERESA DI RIVA – Finirà entro otto mesi la telenovela legata alla scuola elementare di Bucalo, chiusa da dieci anni per un cedimento strutturale. Sono stati infatti consegnati i lavori per la realizzazione del progetto di completamento (secondo stralcio esecutivo) per il risanamento strutturale e l’adeguamento agli standard di sicurezza del plesso. Ad aggiudicarsi l’intervento, per un importo a base d’asta di 611mila e 550 euro oltre Iva, è stata una ditta di Maletto, in provincia di Catania. Nel contratto è stata indicata in otto mesi la data di consegna dei lavori ultimati. Questo passaggio sblocca l’iter di completamento dell’opera, da nove mesi finito nell’impasse per la contesa tra due imprese, alla fine risolta dal Tribunale amministrativo regionale di Catania. Il Tar ha ribaltato l’esito della gara d’appalto (esperita alla fine dello scorso anno dall’Ufficio tecnico Lavori pubblici del Comune), che in prima battuta era stata vinta da una ditta di Napoli.

Leave a Response