Fiumedinisi. Si inasprisce lo scontro politico tra maggioranza e minoranza, venerdì e domenica comizi in piazza

FIUMEDINISI – A Fiumedinisi la politica ancora una volta muove la cronaca. Lo scontro tra maggioranza e minoranza è ormai una costante fin dal loro insediamento in consiglio comunale. E venerdì prossimo, 27 agosto, alle ore 21 in piazza San Pietro c’è in programma l’ennesimo round di questo confronto tra i due schieramenti che si sono affrontati in campagna elettorale appena due anni addietro. A polarizzare l’attenzione ci ha pensato il gruppo di minoranza che ha previsto un comizio durante il quale, inevitabilmente, lancerà i suoi strali sull’operato dell’amministrazione comunale del sindaco Cateno De Luca. Per lo schieramento d’opposizione sono previsti interventi del capogruppo Francesco Repici e di Nino Maisano. A dare loro manforte Anna Giordano, coordinatrice nazionale del Wwf e il cui intervento andrà inevitabilmente ad attenzionare il muro d’argine nel torrente Nisi fatto costruire per volontà dell’amministrazione attiva. Si annuncia, quindi, una serata alquanto interessante. Dal canto suo, però, il sindaco, il deputato regionale Cateno De Luca, ha già preso le contromisure annunciando per domenica sera, 29 agosto, alle ore 19, sempre in piazza San Pietro, un contro comizio durante il quale risponderà alle eventuali accuse di cui sarà oggetto venerdì sera da parte dei consiglieri di minoranza Repici e Maisano. Una due giorni, quindi, molto attesa a Fiumedinisi.

Leave a Response