Da Catania a Taormina in taxi per spacciare droga, i carabinieri arrestano due giovani

TAORMINA – Erano giunti a Taormina dalla provincia di Catania in taxi per spacciare droga, ma sono stati fermati e arrestati dai carabinieri della locale Compagnia. Riccardo Zappalà, 33 anni, e Alessandro Costantino, 32 anni, entrambi di S. Giovanni La Punta, sono stati fermati mentre, a bordo di un taxi, stavano cedendo una dose di marijuana ad un 42enne del posto. Nel corso di ulteriori indagini, i militari dell’Arma hanno rinvenuto, nell’abitazione di un altro taorminese, precedentemente contattato dei due spacciatori, altri 25 grammi della stessa sostanza. Zappalà e Costantino, rispettivamente tassista e meccanico, sono stati invece trovati in possesso anche di una somma di denaro pari a 565 euro, somma sequestrata in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Leave a Response